Skip to main content
Soluzione Solution

Future of work

La digital transformation dei luoghi di lavoro, l’obsolescenza delle competenze e l’ascesa della “gig economy” stanno sovvertendo i concetti tradizionali di mansioni e lavoro. Willis Towers Watson aiuta le aziende ad affrontare l’evoluzione del mondo del lavoro grazie a un mix di servizi di consulenza, dati proprietari e software. 

Error while rendering the view - Jump Navigation for Item: future-of-work for culture it-IT .

Siamo agli albori della quarta rivoluzione industriale che promette di alterare per sempre il mondo del lavoro. Le organizzazioni sono pronte?

La crescita esponenziale della tecnologia sta trasformando il lavoro in modo significativo, sfumando i confini fra mondo fisico, digitale e biologico. I passi avanti in campi come l’intelligenza artificiale e la robotica sono enormi rispetto a quelli compiuti nel corso delle rivoluzioni precedenti. Stanno già rivoluzionando quasi tutti i settori in ogni paese, con un impatto significativo su mansioni e lavoro. Gli effetti vanno da una significativa creazione di posti di lavoro alla perdita di posti di lavoro, da un aumento della produttività a un allargamento del gap delle competenze.

In un luogo di lavoro digitalizzato, le mansioni vengono scomposte in singoli compiti che possono essere assegnati a dipendenti e non, ovunque nel mondo o condivisi fra individui e macchine, in modi più efficaci e produttivi.

Far fronte alle sfide di un nuovo ecosistema lavorativo

La nostra offerta relativa al “Future of work” supporta le organizzazioni nel gestire come, dove e tramite chi svolgere il lavoro, includendo l’automazione. Affronta i requisiti del nuovo mondo del lavoro, identificando competenze emergenti e fattori di coinvolgimento per i talenti: dipendenti, free agent e contingent workers

Mettiamo a disposizione soluzioni e strumenti che aiutino ad affrontare le sfide critiche relative al future of work:

  • Scomposizione del lavoro: valutiamo il lavoro di un’organizzazione con l’obiettivo di scomporre alcuni ruoli e considerare nuove alternative.
  • Strategia del lavoro: definiamo come sarà svolto il nuovo lavoro (ad es., ricostruzione delle mansioni, intelligenza artificiale e robotica).
  • Work Architecture: sviluppiamo l’architettura organizzativa fondamentale per ruoli, lavoro e skill.
  • Talent Marketplace: creiamo piattaforme per combinare talento interno ed esterno all’azienda rispetto al nuovo lavoro.
  • Percorsi di Reskilling: garantiamo il continuo reskilling dei talenti in base al cambiamento delle esigenze.
  • Talent Value Proposition: allineiamo le politiche di reward alla domanda di skill e modalità con cui il lavoro viene svolto con la finalità di coinvolgere tutti i talenti, dipendenti e non.

Nuove aspettative della leadership

Man mano che la tecnologia ha un impatto sul luogo di lavoro, i leader devono continuare a operare in un contesto di cambiamento, senza il potere formale che deriva dalla gestione di dipendenti permanenti in un’organizzazione tradizionale. E la Funzione Risorse Umane gioca un ruolo fondamentale, collaborando con business leader e manager per stabilire il modo migliore di lavorare a mano a mano che la tecnologia si evolve e l’accesso alle diverse forme lavorative aumenta.

Aiutiamo le aziende a sviluppare le competenze di leadership necessarie ad avere successo in questo nuovo ecosistema lavorativo. Inoltre, forniamo strumenti e formazione in diverse aree, dall’acquisizione di talento al performance management, per attrarre, coinvolgere e trattenere talenti appartenenti all’ampio ventaglio delle relazioni di lavoro.

L'opportunità

Willis Towers Watson affronta le sfide legate al “future of work” come opportunità, basandosi su fatti e ricerche. Andando oltre la retorica allarmistica sull’automazione del lavoro, aiutiamo le organizzazioni a esplorare le modalità con cui la collaborazione uomo-macchina può garantire un livello superiore di produttività, spesso portando a mansioni nuove e più appaganti per gli individui.

Soluzioni correlate