Skip to main content
Contact Us

Un messaggio da John Haley, CEO di Willis Towers Watson


John Haley, CEO

John Haley

CEO di Willis Towers Watson

La pandemia globale relativa alla diffusione COVID-19 ha sconvolto la vita quotidiana di tutti noi, con ripercussioni sui mercati finanziari, infondendo paura e incertezza in molti. Placare le preoccupazioni e rispondere alla crisi è una sfida per le istituzioni governative e per i leader che guidano aziende. Il nostro primo pensiero - e la nostra principale preoccupazione - è stato e continuerà ad essere il benessere dei nostri colleghi, dei clienti, delle famiglie e delle comunità in cui viviamo e lavoriamo.

Seguendo i consigli delle organizzazioni sanitarie governative competenti, abbiamo limitato i viaggi, gli eventi e le riunioni; abbiamo chiuso alcuni uffici, chiesto ai dipendenti di lavorare da remoto, implementato le operazioni di divisione del team e adottato altre misure per proteggere la salute e la sicurezza dei nostri colleghi.

Allo stesso tempo, rimaniamo concentrati sui nostri clienti. Abbiamo in atto piani per garantire la continuità nel fornire il massimo livello di qualità del servizio e dell'esecuzione in questa circostanza straordinaria. Inoltre, valuteremo e adegueremo continuamente tali piani. Come sempre, usiamo i nostri valori per guidare tutto ciò che facciamo - e ora, attingiamo in particolare al nostro valore di “teamwork”. Attraverso la collaborazione tra i nostri colleghi e con i nostri partner, stiamo lavorando insieme per fornire chiarezza e fiducia per affrontare questa sfida in continua evoluzione.

Stiamo gestendo la serie di questioni che COVID-19 presenta attraverso le lenti delle persone, del rischio e del capitale, creando ogni giorno contenuti per aiutare le organizzazioni a comprendere e gestire meglio la crisi. Questi articoli possono essere consultati nella nostra pagina Trending Content di COVID-19.

Se avete domande, vi preghiamo di contattare il vostro attuale contatto Willis Towers Watson o di raggiungere i nostri esperti direttamente via e-mail.

Grazie per averci cercato in questo periodo di crisi.

Lo supereremo insieme.

John Haley