Vai al contenuto principale
White paper

Il futuro della Digital Health

Rischi emergenti, opportunità e risposta del mercato assicurativo

N/A
N/A

Maggio 4, 2021

Le innovazioni ridefiniscono il modo in cui si accede e si fornisce assistenza sanitaria, introducendo nuovi rischi per gli operatori sanitari.

La pandemia di COVID-19 ha portato la Digital Health sulla scena globale, in quanto gli operatori sanitari di tutto il mondo cercano di sfruttare la tecnologia per combattere la crisi.

Questo, insieme alla tendenza mondiale verso la digitalizzazione della medicina, ha comportato una rapida adozione della tecnologia e l’accelerazione delle trasformazioni di Digital Health.

Questa evoluzione/rivoluzione della Digital Health rimodulerà in maniera profonda e permanente il modo di accedere e fornire assistenza sanitaria: una metamorfosi che probabilmente farà nascere nuovi rischi e imprevisti e conseguenti responsabilità.

La pandemia globale ha inoltre contribuito ad aumentare il “dibattito sulla eHealth” nella comunità del ramo danni e infortuni (P&C) sanitari, in quanto gli assicuratori, i broker e i clienti sono alle prese con le implicazioni in tempo reale sia assicurative sia di responsabilità civile dovute alla rapida escalation della diffusione, dell’adozione e degli investimenti in Digital Health.

Abbiamo già avuto prova di come la convergenza fra tecnologia e sanità possa produrre danni sia economici sia fisici.

Che cos’è la Digital Health?

Il fenomeno della convergenza fra sanità e tecnologia non è nuovo; si pensi all’introduzione dei computer nel sistema sanitario negli anni ‘60, al lancio del sistema di chirurgia robotica da Vinci nel 2000 e ai sistemi di scansione TC sempre più sofisticati.

Eppure, l’innovazione della Digital Health è una trasformazione tecnologica particolare, che racchiude anche profondi cambiamenti culturali e un modo completamente nuovo di lavorare nel settore sanitario.

Sono alte le aspettative sul potenziale innovativo positivo della Digital Health, come prossima frontiera del progresso tecnologico nel settore sanitario.

L’ecosistema della Digital Health

L’ecosistema della Digital Health comprende una miriade di tecnologie e concetti.

Di seguito sono evidenziati alcuni segmenti di Digital Health (ma l’elenco è solo parziale).

A volte non esiste una distinzione chiara tra le “categorie” all’interno della Digital Health; le tecnologie sono spesso interdipendenti.

L'ecosistema della Digital Health

Di seguito sono evidenziati alcuni segmenti di Digital Health, ma l’elenco è solo parziale:

  • Domini interconnessi, come ad esempio, social media, Internet of Things, Software come servizio e dati come servizio.
  • Sistemi di informazione sanitaria, come cartelle cliniche elettroniche e portali per i pazienti, sistemi di prescrizione elettronica, sistemi di archiviazione e comunicazione delle immagini, sistemi informatici di laboratorio e sistemi di somministrazione per il paziente.
  • mHealth, come dispositivi indossabili e impiantabili.
  • Monitoraggio e diagnostica (telesalute): BPCO, diabete, consultazione remota, insegnamento e supporto da remoto.
  • Intelligenza artificiale: modellazione e analisi predittiva.
  • Campi correlati, come stampa 3D, genomica e test genetici diretti al consumatore, medicina di precisione.
L'ecosistema della Digital Health: tecnologie e campi di applicazione

Spesso non vi sono linee chiare tra queste categorie all’interno della Digital Health, poiché le tecnologie si sovrappongono e hanno interdipendenze.

Le sfide per il settore della Digital Health

Il settore della Digital Health deve affrontare sfide sostanziali che devono essere tenute in considerazione in qualsiasi analisi sull’assicurazione e la responsabilità civile:

  • Contesti normativi e legali che non riescono a tenere il passo con l’innovazione, l’adozione e l’uso.
  • Dubbi dei consumatori riguardo a sicurezza e privacy.
  • Nell’adozione e nell’uso di nuove tecnologie, sorgono inevitabilmente questioni etiche, in particolare sul ruolo commerciale e monetario.
  • Problemi di interruzione e sistemi frammentati: sia di tipo tecnico (software, piattaforme, ecc.) sia di “struttura del sistema” (ad es. fornitori, pagatori ed enti normativi eterogenei del settore sanitario).
  • Motivazioni contrastanti e disallineamenti: pagatore, fornitore e paziente (quali sono le priorità e come concordarle).
  • Aspetti di equità derivanti in particolare dalle rapide implementazioni digitali, ad es. problemi di alfabetizzazione digitale, di accesso digitale (“divario digitale”) e impatto sui gruppi vulnerabili (ad es. gli anziani, il “divario grigio”).
  • Problemi di usabilità sia per i pazienti sia per gli operatori sanitari.

Esposizioni al rischio

Esiste una molteplicità di attività, entità e quindi di esposizioni e corrispondenti danni che si possono verificare in contesti di Digital Health:

  1. Fornitori che utilizzano, sviluppano o implementano tecnologie di Digital Health per promuovere le interazioni con i pazienti (diagnosi, trattamento, monitoraggio e gestione).
  2. Host di piattaforme di Digital Health, sviluppatori e progettisti (software, applicazioni, hardware), in particolare quelli che promuovono o forniscono il trattamento, il monitoraggio e la gestione della diagnosi dei pazienti.
  3. Produttori e distributori che sviluppano tecnologie di Digital Health (sia regolamentate sia non regolamentate).

Le esposizioni di Digital Health richiedono la copertura di:

Bodily injury and economic loss
Lesione fisica e danno patrimoniale
Regulated and unregulated products
Prodotti regolamentati e non regolamentati
Products and services often provided in cooperation with or at the direction of medical professionals
Prodotti e servizi spesso forniti in collaborazione con o sotto la supervisione di professionisti sanitari

Considerazioni di assicurazione sulla Digital Health

In qualsiasi settore emergente e in rapida crescita, è importante fare attenzione a come cambiano le condizioni assicurative e di responsabilità civile.

I progressi della Digital Health catalizzano la diffusione di nuovi modelli di fornitura e gestione sanitaria che a loro volta possono creare rischi imprevisti e nuovi flussi di responsabilità.

Le esposizioni alla Digital Health possono sorgere attraverso la fornitura di prodotti e servizi tecnologici a pazienti, fornitori, pagatori e una varietà di altre parti interessate, sia all’interno sia all’esterno dei contesti clinici.

Esiste una varietà estremamente ampia di prodotti e servizi di Digital Health che vengono sempre più utilizzati in nuovi contesti e con nuove modalità.

In un settore in così rapida evoluzione, con poche indicazioni normative e precedenti legali scarsi o assenti, in che modo i risk manager e i professionisti del settore assicurativo possono determinare il tipo di copertura assicurativa necessaria?

Per saperne di più richiedi il nostro white paper: “Il futuro della Digital Health”. to find out more.

In questo documento di approfondimento trattiamo anche il modo in cui i mercati assicurativi nazionali stanno rispondendo a questi rischi emergenti.

Fonte

1 Pagliari C, Sloan D, Gregor P, Sullivan F, Detmer D, Kahan JP, et al. What Is eHealth (4): A Scoping Exercise to Map the Field. J Med Internet Res. 2005;7(1):e9.

https://rke.abertay.ac.uk/en/publications/what-is-ehealth-4-a-scoping-exercise-to-map-the-field

Contatti

Antonio Leo
Responsabile Healthcare

Related content tags, list of links White paper Sanità Pubblica e Privata

Competenze Correlate

Contact Us